Groupage e Trasporti

Trasporto ADR

Il trasporto ADR non è altro che il trasporto di merci pericolose. Tutti hanno sentito parlare di questo tipo di trasporto, ma pochi conoscono il significato vero e proprio della sigla. L’ADR non è altro che un accordo  della Commissione economica delle Nazioni Unite che definisce delle regole comuni tra la maggior parte degli Stati europei  per il trasporto di merci pericolose su strada, sul loro territorio e sull’attraversamento doganale. ADR sta nel Titolo francese del testo: “Accord euroopèen relatif au transport international des merchandises Dangereuses par Route”.

Trasporto ADR

Attualmente, oltre i Paesi facenti parte della UE, aderiscono anche altre nazioni, quali, ad esempio, Svizzera, Bielorussia e Macedonia.
L’accordo prevede che le merci pericolose – a eccezione di alcune eccessivamente pericolose -  possono essere trasportate a livello internazionale, solo se  vengono eseguite tutte le procedure richieste di imballaggio ed etichettatura e il veicolo sia equipaggiato secondo le preiscrizioni previste per una totale sicurezza.
L’accordo per il trasporto ADR classifica le merci pericolose in base al rischio. Ecco le classi: